Mdina Malta, La città fortificata

Mdina, l’antica capitale di Malta, una città murata medievale soprannominata la «Città del Silenzio» è un sito di grande interesse turistico, affascinante per la sua atmosfera senza tempo. Scoprite il suo labirinto di stradine strette con arie arabe, gli edifici in pietra calcarea, i tesori culturali e religiosi che nasconde.

La città di Mdina Malta
05/01/2021
Condividi

Mdina Malta e sua história

L’antica capitale di Malta

Mdina è la città murata più conservata d’Europa, alcuni dicono che il tempo non vi è passato, la verità è che è un tesoro architettonico. I primi abitanti e fondatori furono i Fenici nel 700 a. C. perché si trovava in una posizione strategica in uno dei punti più alti dell’isola e lontano dal mare, e divenne la capitale di Malta fino al 1530. Nello stesso anno il Sovrano Militare e Ospedaliero Ordine di San Giovanni di Gerusalemme, meglio conosciuto come Ordine di Malta, riceve Malta e giura di proteggere l’isola e la sua popolazione.

Dopo un grande terremoto nel 1693 molti degli edifici di Mdina sono stati ricostruiti, è stato l’Ordine di Malta a dare origine all’introduzione del barocco in città, che oggi rende il luogo così affascinante. Per molti anni è stata la città dove vivevano le famiglie più nobili e ricche di Malta, per questo è stata chiamata la «Città Nobile». La Città Nobile è molto più antica di La Valletta, risalente a circa 4000 anni fa.

Dove si trova Mdina?

La città di Mdina o L-Imdina si trova nella parte centro-occidentale di Malta, adiacente a Rabat, a soli 13 chilometri a sud-ovest dell’attuale capitale di Malta, La Valletta. Conosciuta anche come la Città del Silenzio, Mdina è una delle città più visitate del paese, in quanto offre numerosi siti e un grande patrimonio culturale da scoprire.

Come arrivare a Mdina?

Qui vi lasciamo con diverse opzioni, tutto dipende da dove vi trovate:

  • Dalla stazione degli autobus di La Valletta si può prendere qualsiasi autobus tra il 50, 51, 52, 53 y 56
  • Da Sliema a San Julian e da lì a Mdina si può prendere il 202 senza fare cambiamenti
  • Dall’aeroporto il 201, è un percorso molto lungo, ma anche molto interessante o il X3
  • Dalla zona della baia di San Paolo (Bugibba, Qawra e Xemxija) a Mdina si può prendere il 186 o il X3
  • Dalla Mater Dei si possono prendere il 181 o il 182

Mappa di Mdina

I migliori posti a Mdina Malta

Scoprite i siti più emblematici di Mdina e il suo mix di architettura medievale e barocca. La città murata è sede di molti monumenti storici e religiosi.

Che cosa vedere a Mdina?

Visitare Palazzo Falson

È un vero tesoro, ospita una biblioteca con volumi storici, una grande collezione di mobili e dipinti delle famiglie nobili di questo palazzo. Prende il nome dalla famiglia Falson, che fu la prima abitante del palazzo, ed è il secondo edificio più antico di Mdina.

Scoprire la Cattedrale di San Paolo

La Cattedrale di San Paolo è stata ricostruita dai Cavalieri dell’Ordine di Malta dopo un terremoto sull’isola. Fu l’inizio dell’architettura barocca sotto i disegni dell’architetto maltese Lorenzo Gafa, senza dubbio uno degli edifici più emblematici della città, in onore dell’apostolo San Paolo, che vi si stabilì.

Visitare il Palazzo Vilhena o il Museo Nazionale di Storia Naturale

Il Palazzo di Vilhena, noto anche come Palazzo Magisteriale, è un palazzo in stile barocco che prende il nome da António Manoel de Vilhena, il Gran Maestro che lo commissionò. È stato inaugurato come Museo Nazionale di Storia Naturale il 22 giugno 1973. La sua significativa collezione comprende campioni di flora e fauna, fossili, rocce, minerali, uccelli, mammiferi, pesci, artropodi degli habitat maltesi.

Passeggiare per le strade e vedere le Cappelle di Sant’Agata e San Nicola

La dos capillas fueron reconstruidas según los diseños del renombrado arquitecto Lorenzo Gafà. La Capilla de San Nicolás no está abierta al público actualmente. En la Capilla de Santa Ágata puedes descubrir la obra de Giuseppe D’Arena, la pintura que representa a Santa Ágata, patrona de Malta, junto con San Adrián.

Scoprire le fortificazioni di Mdina, i giardini di Howard e il giardino dei fossati

All’ingresso scoprirete la porta principale delle fortificazioni di Mdina. L’arco in stile barocco, progettato dall’architetto francese Charles François de Mondion, segna l’ingresso ufficiale alla città ed è preceduto dai leoni di pietra che custodiscono Mdina. L’antica capitale di Malta è circondata da mura difensive, questa è la caratteristica principale del luogo che consigliamo di esplorare, per vedere gli incredibili panorami dell’isola.

Inoltre, si può scendere ai giardini Howard Gardens e Ditch Garden, in estate è un luogo molto popolare per eventi o semplicemente nascondersi dal caldo e mangiare un gelato.

Visitar Knights of Malta Experience o il Museo della tortura (The Mdina Dungeons Museum)

Queste sono le due opzioni che potreste scegliere nel caso in cui abbiate molto tempo a disposizione. Per conoscere un po’ la storia di Malta potete visitare Knights of Malta Experience, una delle attrazioni popolari che ha vinto il premio di garanzia della qualità dell’Autorità del Turismo di Malta.

Inoltre, se vi piacciono i musei della tortura e del crimine potete visitare il Museo della tortura(The Mdina Dungeons Museum). Il Museo si trova proprio all’ingresso della città del Silenzio. Dicono che gli oggetti esposti siano piuttosto realistici e che gli effetti sonori nei corridoi rendano l’atmosfera ancora più terrificante!

Dove mangiare a Mdina?

Questi sono alcuni ristoranti consigliati a Mdina, ce n’è per tutti i gusti e per tutte le tasche, troverete deliziosi piatti locali, accompagnati da incredibili vedute di Malta, storia, sapori e tanta cultura.

Fontanella Tea Garden

Indubbiamente i migliori dolci sulla terrazza con vista privilegiata dalla cima del muro di Mdina. In inverno si può stare nella pianta, dentro o fuori, è un luogo magico. Situato sulle muri di Bastion Street, il menu spazia dalla colazione, ai primi piatti, tipici o mediterranei, al brunch, ai panini veloci come le baguette; il clou sono i dolci fatti in casa.

Don Mesquita

In questo ristorante troverete cibo mediterraneo ed europeo, wine bar, diete speciali, adatte a vegetariani, vegani e senza glutine. Si trova nella Pjazza Mesquita, è un wine bar, un luogo dove si respira tranquillità, l’attenzione è fenomenale e si può gustare la tipica cucina maltese e una varietà di tapas locali.

The Mondion restaurant

Se invece avete voglia di cibo francese, mediterraneo o europeo, potete scegliere il ristorante The Mondion che si trova all’interno dell’Hotel The Xara Palace Relais & Chateaux. È uno dei migliori ristoranti di Malta con una stella MICHELIN, classificato per la sua eccellente cucina. Il ristorante si trova all’ultimo piano dell’hotel con una vista meravigliosa dall’alto della città di Mdina. La lista dei vini è una delle più complete che si possono avere a Malta. Un posto eccellente per trascorrere un pomeriggio speciale di lusso.

La «Città Silenziosa» Mdina di notte

Vi consigliamo anche di scoprirla di notte, sono ambienti diversi, passeggiare in questa città di strade illuminate mentre si gode il silenzio è un piano affascinante e molto romantico. Anche se la maggior parte delle attrazioni e dei negozi sono chiusi, visitare Mdina al calar della notte è un’esperienza meravigliosa.

Mdina Malta di notte
Cabina telefonica rossa di notte a Mdina
Il Duomo di notte a Mdina Malta

Mdina e Rabat

Entrambe le città sono molto piccole e sono vicine l’una all’altra, si possono visitare lo stesso giorno. Visitare Rabat e la «Città Silenziosa», fare una bella passeggiata e scoprire tutti gli angoli storici di queste città può essere un piano meraviglioso.

Visitare Domus Romana o Villa de Romana

A Rabat vi consigliamo di visitare la Domus romana, o Villa de Romana. Fu scoperto nel 1881 alla periferia di Mdina e fu costruito nel I secolo a.C. come residenza nobiliare all’interno della città romana di Melite. In questo luogo si possono scoprire diversi mosaici, statue e altri manufatti romani ben conservati dell’epoca.

Visitare le Catacombe di San Paolo

Le catacombe St Paul’s and St Agatha’s Catacombs fanno parte di un sistema di passaggi interconnessi utilizzati nel corso della storia per depositare i corpi e per il culto. Le Catacombe sono considerate la culla del cristianesimo a Malta, da quando la prima comunità cristiana vi fu fondata dall’apostolo San Paolo.

Mdina ne Game of Thrones

E infine, ma non meno importante, questo fatto è per voi, se siete appassionati della settima arte, avrete più motivi per visitare questa città. Il mix di edifici medievali con finestre veneziane, pareti color crema, balconi vestiti di fiori colorati e lo strano stand rosso sono il mix perfetto e il motivo per cui Mdina è stata scelta come scenario per serie e film famosi come Agora, il Conte di Monte Cristo e Game of Thrones.

Foto di Mdina Malta

Come vedrete l’isola di Malta ha molti luoghi affascinanti e Mdina è uno di questi, girate i suoi angoli rivivendo la storia e identificando i luoghi dei film girati nell’arcipelago, come a Malta avrete sempre un piano, quindi non attraversate l’isola senza visitare la vecchia capitale di Malta e trasportarvi in un altro tempo.

Mdina Malta
Vedute della Cattedrale di Mdina
Chiesa di Mdina Malta
Le strade di Mdina Malta
Mdina Malta Muri
Ristorante di Mdina Malta

Domande frequenti su Mdina Malta (FAQ)

Dov’è Mdina?

La città di Mdina si trova nella parte centro-occidentale di Malta, adiacente a Rabat, a soli 13 chilometri a sud-ovest dell’attuale capitale di Malta, La Valletta.

Quanti abitanti ha Mdina?

La città di Mdina è molto piccola, con una popolazione di 245 persone.

Vale la pena di visitare Mdina a Malta?

Se visitate Malta, Mdina è uno dei luoghi da non perdere. È una città emblematica di Malta.